Ciao, sono bollino!
14 Settembre 2015

Il grande miracolo del cotone

il grande miracolo del cotone

Si entra in ufficio o in un negozio dove l’ rende l’ambiente fresco, quasi freddo e poi si esce. Sebbene le esterne non siano più soffocanti, bisogna comunque fare attenzione agli sbalzi termici, per non sottoporre l’organismo allo stress dovuto a cambi di eccessivi e repentini che facilmente, soprattutto con la ripresa dei ritmi quotidiani, possono facilitare la comparsa di qualche fastidio a danno soprattutto delle vie respiratorie. Come difendersi? L’ideale, per chi si trova costretto a continui “sbalzi” di perché entra ed esce ripetutamente da ambienti refrigerati, è il . Con questo tessuto sulla pelle, che consente di assorbire il sudore, si limitano i pericoli di una troppo rapida esposizione al freddo.

News correlate

Meduse al mare, occhio alla pelle
20/08/2015
Farmaci di automedicazioneNews
  Cosa fare in caso di puntura di medusa: l’aiuto dei farmaci di automedicazione.Quando le vediamo...
In ufficio, occhio alle vene delle gambe!
8/02/2016
News
Fuori fa freddo e le gambe si intirizziscono. Per questo entrare in auto e accendere il riscaldamento, puntand...
Contro l’inquinamento, meglio finestre aperte o chiuse?
7/03/2016
News
Si dice spesso che far girare l’aria nelle camere sia importante per la salute, e in effetti è proprio cos...