Ciao, sono bollino!

Quando l’amore provoca il mal di testa

Tempo di lettura: 2 minuti
sesso

Una piccola “complicanza” del rapporto sessuale. Tutto è pronto per la grande serata. Poi, qualcosa non va per il verso giusto. Compare un dolore, che si presenta come una specie di peso su tutto il capo, aumentando progressivamente fino a diventare insopportabile durante l’orgasmo. Viene tecnicamente chiamata “ da coito”, interessa soprattutto gli uomini e nella maggior parte dei casi è occasionale. Per fortuna non si tratta di una “condanna” destinata a ripresentarsi non appena ci si trova affaccendati in attività piacevoli. Il dolore nasce per una risposta anomala ed eccessiva all’incremento della pressione arteriosa che si verifica durante il rapporto, a causa del “furto” di sangue al da parte degli organi genitali. Sia chiaro: a volte basta un classico antinfiammatorio () per spegnere il dolore. Quando il disturbo invece si presenta frequentemente, è bene parlarne con il medico che, dopo degli accertamenti, potrebbe indicare un trattamento contro la pressione arteriosa. La cefalea da coito, infatti, può anche essere il segnale di un’ latente.