Ciao, sono bollino!

Se i capelli cadono, il rimedio è il tuorlo d’uovo

Tempo di lettura: 2 minuti

Un tempo le nostre nonne usavano strani impiastri con tuorlo d’uovo che facevano gocciolare sulla testa o stendevano sulla pelle. Le funzioni di questa miscela sembravano essere molteplici: alcuni sostenevano che avesse un’azione calmante, altri pensavano che potesse rinvigorire l’epidermide, altri ancora sostenevano che le proteine del rosso d’uovo fossero in grado di aiutare la crescita dei quando la calvizie avanzava.

Ebbene, pur senza togliere nulla alla tradizione, pare proprio che almeno per quest’ultima funzione qualcosa di vero ci sia. Lo fa pensare una ricerca dell’, in Giappone, che avrebbe identificato proprio nel tuorlo dell’uovo una proteina in grado di agire positivamente in chi soffre di alopecia. Alcuni componenti proteici, tecnicamente chiamati peptidi, potrebbero avere un’attività positiva sulla struttura che dà vita al .

In attesa che le vecchie abitudini di molte nonne diventino realtà pratica sul fronte scientifico, non dobbiamo dimenticare che la perdita dei capelli è guidata prevalentemente dalla genetica, oltre che da fattori ambientali, come lo stress. Ricordiamoci, pertanto, che un po’ di sano relax influirà positivamente sull’umore ma anche sulle nostre chiome!

News correlate

Se i capelli cadono sul cuscino!
Farmaci di automedicazioneNews
Occhio ai lavaggi frequenti e all’alimentazione per proteggere la chioma. Dopo le vacanze e sempre di p...
Così lo stress attacca i capelli
Stress
Con la fine delle vacanze e il ritorno alla normalità, torniamo a dover fare i conti con lo stress di ogni gi...
Come difendersi dai pidocchi?
DoloreNews
Tutti i consigli per affrontare i nemici dei capelli Identikit del pidocchio Non passa giorno che non rimbalzi...