Ciao, sono bollino!

Peristalsi intestinale

Definizione

Tempo di lettura: < 1 minuto

Comunemente detta motilità, la peristalsi è l’insieme delle onde di contrazione involontaria della c.d. muscolatura liscia dell’intestino che, contraendosi, garantisce il transito del contenuto dell’intestino stesso e favorisce i processi digestivi. Quando l’intestino deve liberarsi del suo contenuto, come avviene in particolari condizioni come la diarrea, la peristalsi può generare fastidio e manifestarsi anche attraverso borborigmi (rumori dell’intestino) e dolore addominale.

Disturbi correlati

Nessun disturbo associato