Ciao, sono bollino!

Anziani e caldo, attenzione alle malattie croniche

Tempo di lettura: 2 minuti
anziani e malattie croniche

Il National Institute on aging degli Usa lancia un allarme. Con il , specie se i tassi di umidità sono alle stelle, soprattutto per chi soffre di malattie croniche alle vie respiratorie, al cuore o ai reni i problemi rischiano di aumentare. Occorre prestare attenzione in particolare alle persone avanti con gli anni, che spesso non reagiscono perfettamente alle alte temperature. Come comportarsi? Limitare o abolire gli alcolici, fare una alimentazione leggere a base di molta frutta e verdura, fare in modo che il corpo sia sempre idratato, bevendo il più possibile anche se non si ha sete, cercare di muoversi comunque nelle ore della prima mattina e della sera, ovviamente se il corpo lo permette, vestirsi con abiti leggeri e traspiranti. Inoltre, verificare col proprio medico come comportarsi se si stanno assumendo farmaci. L’età che avanza e il caldo potrebbero fare qualche dispetto!