Ciao, sono bollino!

Giù di morale nonostante sia estate? Fatevi un’arrampicata!

di lettura: 3 minuti
News_25lug_sm
Siete pronti ad usare solamente il salendo con la forza di mani nude e piedi? Siete preparati e in forma, con il giusto allenamento? Se avete risposto sì a queste domande e non soffrite di vertigini, potreste anche dedicarvi al free climbing. L’arrampicata sportiva, per chi è ben allenato, può infatti essere molto utile e non solo per il fisico, ma anche per la psiche. Lo dice una condotta su cento persone all’Università di Erlangen-Norimberga, dove gli esperti hanno provato a valutare l’impatto di questa attività fisica sulle persone particolarmente esposte al rischio di depressione. Ricordato che la lotta allo , l’assunzione di sane abitudini e di una regolare attività fisica sono d’aiuto quando l’umore si fa più cupo, proviamo a vedere in cosa consiste questo approccio “fisico”. Gli studiosi hanno portato i soggetti coinvolti in , con una parete di roccia finta affinché imparassero ad arrampicarsi.
montagnaCon il tempo, l’umore è progressivamente migliorato, perché l’euforia e la tensione per la prestazione fisica indotte da questa attività ha aiutato le persone coinvolte a concentrarsi sulla prova dell’arrampicata, evitando così di tornare sui pensieri eccessivamente negativi. Comunque sia, lo si dimostra una volta di più un formidabile aiuto per il psicofisico. Non dimentichiamolo, neanche in vacanza.