Ciao, sono bollino!

Finestrini chiusi, grazie!

Tempo di lettura: < 1 minuto
finestrini chiusi

Cominciano le gite fuori porta. Ci si trova tutti assieme con la famiglia e/o con gli amici, e si parte per andare fuori città, dove i pollini possono essere presenti in quantità. Se non volete correre rischi, specie nelle giornate in cui soffia il vento, ricordate di tenere sempre i dell’auto ben chiusi. Altrimenti c’è il pericolo di concentrare all’interno dell’abitacolo un vero e proprio cocktail di pollini e altri composti in grado di scatenare i sintomi allergici

News correlate

Se l’allergia non lascia scampo, occhio alle cimici da letto
Farmaci di automedicazioneNews
Soffrite di allergia la notte? La pelle si arrossa, il prurito è incontrollabile, il naso gocciola. E quindi ...
Sempre raffreddato? E se dipendesse dai geni?
News
Le ricerche condotte su una bambina che quasi costantemente era sotto attacco dei virus del raffreddore ci aiu...
I segreti invisibili degli acari
NewsSpeciali e dossier
Rinite allergica: quando il nemico vive in casa Starnuti a ripetizione. Naso chiuso. Occhi gonfi e arrossati. ...