Ciao, sono bollino!
26 Ottobre 2016

Il sonno profondo aiuta a difendersi dalle infezioni

Tempo di lettura: 2 minuti
il sonno aiuta a difendersi dalle infezioni

Contro i virus di stagione, una regola d’oro: dormite il giusto.
Con i tanti virus di stagione che ormai iniziano ad entrare in circolo e che sono responsabili di infreddature, mal di gola, tosse, qualche linea di febbre e naso chiuso siamo portati a dormire di più. Insieme ai farmaci di automedicazione, utili per attenuare l’intensità dei sintomi, il riposo è un’ottima soluzione perché aiuta le difese dell’organismo a reagire. Questa regola vale soprattutto per i bambini, a patto che si controllino regolarmente le vie respiratorie infiammate. Ora, però, una ricerca condotta all’Università di Tubinga dice di più: quando si riesce a rimanere per un tempo sufficiente nel sonno profondo, la memoria immunologica, cioè quella che permette al sistema difensivo di riconoscere rapidamente le “caratteristiche” di virus e batteri che ci attaccano (i cosiddetti antigeni), ricorda meglio. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Trends in Neurosciences e conferma come la memoria immunologica, che viene stimolata anche con le vaccinazioni, rappresenti un elemento fondamentale nella lotta dell’organismo contro i nemici microscopici. L’importante, insomma, è riposare saporitamente: e se qualche virus supera le nostre difese, i farmaci di automedicazione ci aiutano a superare i fastidi.

News correlate

Contro il dolore, fatevi un buon sonno!
3/05/2019
News
E’ vero. Quando un’articolazione lancia segnali di dolore, quando i muscoli si tendono o una leggera cefal...
Potrebbe esserci un legame tra reflusso acido e disturbi temporo-mandibolari
3/12/2019
News
Chi l’ha provato lo conosce. E’ una sensazione davvero fastidiosa, quasi come una fiammella che di colpo s...
Esiste anche l’acne del violinista
29/11/2018
News
Quando si parla di cause dell’acne, ovviamente, il pensiero corre al ruolo degli ormoni tipici dell’adoles...