Ciao, sono bollino!

L’allergia non è sempre vera!

Tempo di lettura: 2 minuti
allergia non è sempre vera

Attenzione alle Par, o : vanno affrontate con giudizio.
I sintomi sono simili a quelli di una reazione allergica: orticaria, arrossamenti della pelle, mal di pancia, diarrea e a volte qualche linea di febbre. A provocarli, tuttavia è un meccanismo differente rispetto a quello tipico della reazione immunologica che si ha in caso di un’allergia, tanto che si parla di reazioni pseudo-allergiche o Par. La comparsa delle Par è legata, in molti casi, alla composizione di quello che mangiamo. Sotto accusa, in questo caso, sono soprattutto i ricchi di (per esempio formaggi e bevande fermentate, aringhe, acciughe, pomodori), o di altri composti in grado di liberare l’istamina stessa quali i (presenti, ad esempio, in vini bianchi, birra, sciroppi, funghi, frutta secca e crostacei) o la (per esempio in fichi, fave, salsa di soia, formaggio stagionato, pesce). Infine, alcuni cibi possono avere un’azione simile a quella di certi per la presenza di composti chimicamente simili a quelli presenti nei medicinali. Ad esempio pomodori, fragole, cetrioli, pesche, arance o uva sono ricchi di salicilati naturali e possono scatenare, in persone predisposte, sintomi paragonabili a quelli da intolleranza all’acido acetilsalicilico.

News correlate

L’orticaria che viene dal freddo
Farmaci di automedicazioneNews
A volte i sintomi nascono per l’esposizione ai climi rigidi.I sintomi e i segni sono sempre quelli: compaion...
Non fatevi influenzare!
News
I CONSIGLI DI SEMPLICEMENTE SALUTE SU COME AFFRONTARE L’ARRIVO DELL’INFLUENZA E DEI SUOI “CUGINI...
Mamma mia, come nasce questo prurito?
Farmaci di automedicazioneNews
Una puntura d’insetto, un alimento che il corpo non sopporta come dovrebbe, il semplice contatto con una sos...