Ciao, sono bollino!
2 Febbraio 2015

Con il freddo virus all’attacco

Con il freddo virus all’attacco
Che il clima rigido possa in qualche modo facilitare l’insorgenza di infezioni è provato. Non tanto, sia chiaro, per l’azione diretta delle basse temperature, quanto, piuttosto, per la debolezza che il può indurre sui sistemi di difesa delle vie respiratorie. Se a questo si aggiungono gli sbalzi di temperatura legati ai repentini cambiamenti delle condizioni ambientali, con passaggi rapidi dal caldo al e viceversa, e la frequentazione di persone all’interno dei bus, a scuola o in ufficio, ecco che la “frittata” è fatta. Chi si trova vicino allo zero, quindi, faccia attenzione a vestirsi bene, a cipolla. Anche se può dar fastidio coprirsi e scoprirsi ripetutamente, è un ottimo sistema per ridurre i rischi di come mal di , , e qualche linea di

News correlate

Se respiri bene, ragioni meglio!
6/07/2018
News
Vi siete mai resi conto che quando avete il naso chiuso unito ad altri piccoli fastidi respiratori avete la se...
Chi soffre di cuore si protegga dall’influenza
14/11/2016
Farmaci di automedicazioneNews
Le giornate si fanno fredde e c’è bisogno di riscaldare gli ambienti, ma i fumi tendono a peggiorare l’ar...
Le fibre di frutta e verdura combattono l’influenza
11/01/2019
AlimentazioneAntinfiammatoriRimedi della nonna
Quante volte le nostre nonne ci hanno raccomandato di mangiare molta frutta e verdura in caso di infezione vir...