Ciao, sono bollino!

Cresce l’inquinamento, aumenta la rinite

Tempo di lettura: 2 minuti
Cresce l inquinamento aumenta la rinite
Che l’aria delle nostre città spesso non sia particolarmente sana, purtroppo, è sotto gli occhi di tutti. Ciò che spesso non si ricorda è che esiste una correlazione precisa tra il numero delle riniti (allergiche o meno) e i tassi d’. Si tratta di una correlazione che impatta, ovviamente sulla , soprattutto quella dei giovanissimi. Purtroppo, infatti, alla crescita di nell’aria si osserva anche un incremento della gravità dei quadri clinici e, potenzialmente, dei ricoveri in ospedale. E’ fondamentale quindi ricordare i rischi dei composti irritanti presenti nell’aria che respiriamo, con la loro azione diretta sulle vie respiratorie. Eliminare il fumo è la prima regola per ridurre i fastidi. E per chi soffre di malattie respiratorie o sa di essere un soggetto allergico è importante prendere le dovute precauzioni e guardare sempre la qualità dell’aria dove si vive. Giorno per giorno. 

News correlate

La giusta ginnastica aiuta contro la stitichezza
Farmaci di automedicazioneNews
Che il movimento aiuti chi soffre di intestino pigro è ormai acclarato, tanto che tra i consigli che si danno...
Se respiri bene, ragioni meglio!
News
Vi siete mai resi conto che quando avete il naso chiuso unito ad altri piccoli fastidi respiratori avete la se...
Dormite male? Occhio alla luce blu!
News
Insonnia, occhio secco, irritazioni, fastidio: tutti i disturbi della troppa esposizione a smartphone e tablet...