Ciao, sono bollino!
4 Febbraio 2020

Prendere un brutto raffreddore? Dipende anche da chi starnutisce!

I virus parainfluenzali impazzano: sbalzi di temperatura, permanenza lunga in luoghi chiusi, contatti ravvicinati, a scuola, in ufficio, sui mezzi pubblici, con tante persone che possono tossire o starnutire senza coprirsi naso e bocca, sono fattori che agevolano il contagio da parte di diversi ceppi virali responsabili di naso chiuso, a ripetizione, occhi rossi, infiammazione e qualche linea di . Niente di preoccupante, sia chiaro. Ma per chi spera che dopo aver passato qualche giorno a letto a causa dell’influenza, di scongiurare ormai un brutto raffreddore, si sbaglia!

News correlate

“Sport d’inverno: sai come affrontare gli incidenti più frequenti?”
12/01/2015
NewsSpeciali e dossier
IntroduzioneI farmaci di automedicazione? Una soluzione ottimaleCosa fare in via preventiva?Alcune persone dif...
Quella vitamina che aiuta contro il raffreddore di stagione
14/01/2016
News
IntroduzioneI farmaci di automedicazione? Una soluzione ottimaleCosa fare in via preventiva?Alcune persone dif...
Se fatichi a dormire bene, niente alcol!
25/02/2020
News
Le giornate iniziano ad allungarsi e, tra qualche settimana, con l’arrivo della primavera, si passerà all'...