Ciao, sono bollino!

Turni di notte? Crescita della pancia in agguato

Tempo di lettura: 2 minuti
Turno di notte

Alterare l’ può modificare anche i rapporti con il Secondo una ricerca apparsa sulla rivista PloS Medicine, chi fa i turni per oltre vent’anni, lavorando la notte, avrebbe un rischio aumentato del 60 per cento di sviluppare il . Il motivo? Si creerebbe una vera e propria “confusione” nel rapporto con il cibo, con maggior rischio di mangiare in modo improprio e quindi di favorire lo sviluppo del e dei problemi metabolici. La ricerca è stata condotta su una popolazione di più di 170.000 infermiere. Le turniste tendevano a sviluppare maggiormente sovrappeso rispetto alle colleghe che lavoravano di giorno. Consiglio pratico: e per il tempo giusto è fondamentale, ma anche ridurre i rischi di “stravizi” legati all’assunzione di cibi ad orari impropri e senza rispettare i ritmi dei pasti può nascondere dei rischi.

 

News correlate

Troppi grassi possono far male ai muscoli
News
Possono bastare 5 giorni di alimentazione ricca di lipidi per creare problemi alla muscolatura. Che mangi...
Se le ossa sono fragili, sport regolare e qualche “pietra”!
News
Si chiama geofagia, ovvero assunzione di pietre con l’alimentazione, il rimedio per rinforzare le ossa. L’...
Che bello muoversi da seduti!
DoloreFarmaci di automedicazioneNews
Vita d’ufficio. Difficile tenere la forma fisica ed evitare qualche fastidioso dolore alla schiena, magari a...