Ciao, sono bollino!

In ufficio, occhio alle vene delle gambe!

Tempo di lettura: < 1 minuto
ufficio

Fuori fa e le si intirizziscono. Per questo entrare in auto e accendere il riscaldamento, puntando direttamente il tepore sulle gambe, appare una vera e propria ancora di salvezza. Ma fate attenzione al microclima: a volte può giocare brutti scherzi a chi soffre di e fragilità capillare. Se si lavora in uffici o locali spesso surriscaldati d’inverno, se si fanno lunghi trasferimenti in auto con riscaldamento diretto alle gambe, la non ne trae certo beneficio. Quindi attenti al freddo, ma occhio anche al troppo caldo fuori stagione: prendete le giuste contromisure per aiutare la circolazione.