Ciao, sono bollino!

Disturbi intestinali? Provate la melagrana!

Tempo di lettura: 2 minuti

Per una volta non parliamo delle nonne nostrane ma di quelle asiatiche. Sembrerebbe che, in passato, in caso di dolori di stomaco e problemi intestinali venissero utilizzati i frutti, anche per sintomi come la . In particolare, il consiglio che si dava a chi aveva fastidi dell’apparato digerente era di consumare melagrane, stando alla tradizione della medicina ayurvedica.

Anche oggi possiamo puntare con fiducia su questo frutto, magari aggiungendolo alle insalate, dal momento che sembrerebbe avere molte proprietà benefiche per la salute. Ma non bisogna pensare solamente all’apparato digerente quando si pensa ai benefici della melagrana. Anche se spesso questo aspetto viene sottovalutato, infatti, per proteggersi dalle influenze di stagione che portano a febbre, raffreddori e dolori muscolari, l’assunzione regolare di melagrana può essere indicata, grazie alla sua elevata concentrazione di che assicurerebbe un quinto del fabbisogno vitaminico giornaliero di una persona adulta.  

News correlate

Contro la diarrea, fatevi regalare uno smeraldo!
AlimentazioneNews
Le pietre preziose aiuterebbero a combattere attacchi di dissenteria e altri fastidiosi disturbi. Chi si ...
Una zucca per respirare meglio
Rimedi della nonna
Le nonne l’hanno sempre saputo: frutta e verdura fanno bene anche alla respirazione. Appena apparivano raffr...
Muoversi in inverno, quali rischi per i più piccoli?
News
Con l’arrivo del freddo muoversi per fare un’attività fisica può essere un problema, anche per i bambini...