Ciao, sono bollino!

Il materasso giusto? E’ la felicità

Tempo di lettura: 3 minuti
materasso

Per chi soffre di mal di schiena non solo farmaci di automedicazione: conta anche il letto! Le vacanze sono finite e si ritorna a casa. Per ripartire con il piede giusto dopo la pausa estiva facciamo attenzione al nostro . Se capita troppo spesso di girarsi nel letto cercando la posizione ottimale, o capita di  risvegliarsi con il classico dolore alla parte bassa della schiena o con un fastidioso torcicollo, forse è arrivato il momento di cambiarlo. Lo consiglia la scienza. Dormire su di un duro forse non sempre significa riposare al meglio e preservare la schiena dai dolori derivanti da una cattiva postura durante il riposo. A farlo pensare c’è una ricerca pubblicata sulla rivista The Lancet, secondo cui il materasso perfetto contro il mal di schiena è di media durezza, meglio ancora se capace di adattarsi al corpo. Lo studio, condotto qualche tempo fa da Francisco Kovacs della Kovacs Foundation di Palma di Maiorca, ha coinvolto 313 persone con lombalgie diffuse che hanno dormito su vari tipi di materasso, senza sapere quali. Le persone cui é capitato quello medio-rigido hanno dichiarato con frequenza doppia di stare meglio e addirittura di prendere meno per il loro male. Anche rispetto a chi sceglieva il classico materasso “duro”. In attesa di trovare il giusto materasso e quando ci si trova alle prese con questo tipo di dolori passeggeri, possono essere utili i farmaci di automedicazione come i Fans, somministrabili anche localmente grazie alle formulazioni in cerotto o pomata.

 

 

News correlate

Tutto il piacere della tavola d’autunno
NewsSpeciali e dossier
Sulla spiaggia, era facile trovare il classico pesce alla griglia. In montagna, i pranzi sui sentieri. E in ci...
Anche in autunno, evviva il nuoto
AntinfiammatoriNews
L’attività fisica regolare in piscina è utile, ma attenzione agli sforzi troppo intensi Il movimento in ac...
Carnevale, allergia da costumi?
News
Qualche giorno fa, il primo caso ufficiale. I medici del Pronto Soccorso pediatrico di Rimini hanno osservato ...