Ciao, sono bollino!

La solidarietà si esprime donando un farmaco

Tempo di lettura: 3 minuti
La solidarietà si esprime donando un farmaco

Domani, 14 febbraio, giorno dedicato a San Valentino, entriamo in . L’obiettivo è acquistare una o più confezioni di medicinali di , per donarle alle oltre 400.000 persone che ogni giorno chiedono assistenza ai 1.576 enti assistenziali convenzionati con la . L’occasione di pensare alla propria salute e a quella dei meno fortunati è data dalla XV Giornata di Raccolta del Farmaco, realizzata dalla Banco Farmaceutico Onlus, in collaborazione con Federfarma e CDO Opere Sociali. L’iniziativa si svolge in oltre 3.500 farmacie distribuite in 97 Province, in più di 1.200 Comuni e nella Repubblica di San Marino. Quest’anno la raccolta si svolgerà per la prima volta anche a Campobasso, Rieti e Pistoia. Per riconoscere la farmacia presso cui fare la propria basta poco: in vetrina è infatti ben visibile la locandina. 

In 14 anni, durante la Giornata di Raccolta del Farmaco, sono stati raccolti oltre 3.400.000 , per un controvalore commerciale superiore ai 21 milioni di euro. La Giornata di Raccolta del Farmaco si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), Pubblicità Progresso e Segretariato Sociale Rai e grazie al sostegno di ASSOSALUTE (Associazione nazionale di automedicazione) e FOFI (Federazione Ordini Farmacisti Italiani). 

Per scoprire le farmacie che aderiscono alla Giornata: http://www.bancofarmaceutico.org/default.asp?id=368&ricerca=elenco+farmacie#.VNjFhC5Tdpl

News correlate

Se avete mal di testa, occhio ai tacchi troppo alti
News
Fate attenzione: alcune forme di cefalea possono risentire anche dell’abbigliamento! Il mal di testa, s...
Quando l’umidità fa bene!
Meteo saluteNews
Ci sono sintomi che possono anche migliorare quando le giornate si fanno bigie e la pioggerellina ci accompagn...
Quanto bene con la sciarpa!
Meteo saluteNews
La temperatura della mucosa del naso è un fattore chiave per difendersi dalle infezioni di stagione. Quando s...