Ciao, sono bollino!

L’allergia non scompare in estate

Tempo di lettura: 4 minuti

L’arrivo dell’estate può far apparire il periodo delle allergie un lontano ricordo, ma purtroppo per alcune persone la bella stagione può essere ancora causa di fastidi. Questo accade soprattutto per chi rimane in città, data la presenza di inquinanti che possono aumentare il senso d’irritazione a carico delle alte vie respiratorie.

Per i piccoli disturbi occasionali i rappresentano una semplice ed efficace ricetta per limitare i fastidi, ricordando che se il quadro sintomatologico si mantiene inalterato per più di tre giorni è preferibile rivolgersi al medico.

Tuttavia, resta fondamentale puntare sulla prevenzione, in quanto i “nemici” per i soggetti allergici sono diversi e vanno tenuti sotto controllo. Uno su tutti il presente nelle piscine, che può facilmente irritare pelle e . Il cloro non è una sostanza allergizzante, ma può irritare e favorire la comparsa di fastidi, dagli arrossati fino ai piccoli problemi respiratori. Se insorge un’irritazione, la prima cosa da fare è ripulirsi con acqua fresca e, se necessario, risolvere i sintomi con farmaci di automedicazione.

Oltre allo smog e al cloro durante il periodo estivo è importante tenere sotto controllo gli insetti, in campagna come al mare e in città. Per molte persone la puntura di un insetto può scatenare reazioni infiammatorie con gonfiore, arrossamento e dolore; in questi casi i farmaci di automedicazione, per bocca o sotto forma di pomata, possono essere di grande aiuto. Un ultimo “nemico” da tenere sotto controllo sono le , che possono annidarsi nelle case di campagna o di mare, rimaste a lungo chiuse durante i mesi invernali. Per chi soffre di allergia le possono rappresentare la causa scatenante di manifestazioni allergiche o del peggioramento dei sintomi; per questo è sempre bene arieggiare gli ambienti che sono rimasti chiusi a lungo e assicurarsi che l’abitazione presenti degli spazi salubri e quindi idonei per la permanenza di allergici e non.

News correlate

In estate attenzione alle vene e alla pelle
News
Finalmente la bella stagione è arrivata e molti di noi non vedono l’ora di potere trascorre le giornate all...
Come affrontare la stanchezza di primavera
News
Stanchi? Vi sentite più pigri del solito? Il sonno pare non bastare mai? Per chi risente del cambio di stagio...
Aria poco umida, così nasce il naso secco
News
Vi è mai capitato di svegliarvi la mattina con la sensazione di avere le narici secche? Se la risposta è pos...