Ciao, sono bollino!
17 Gennaio 2020

Mangia, prima di andare a scuola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Un tempo, c’era forse più tempo, la mattina, per stare in famiglia. Ci si svegliava prima e si cercava sempre di stare insieme per qualche minuto, davanti al caffè e al latte, con pane burro e marmellata pronti ad essere consumati. E le nostre nonne non facevano fatica a convincere i nipoti, sia bambini che adolescenti, a consumare il primo pasto della giornata. In quel modo, ci spiega oggi la scienza, si interrompe il digiuno notturno e si aiuta l’organismo a svegliarsi. Eppure oggi ci sono tanti giovani che saltano la colazione, importante appuntamento alimentare, rischiando di trovarsi senza “benzina” a metà mattinata, quando gli impegni scolastici si fanno più pressanti.

La scienza ribadisce ancora una volta l’importanza della anche sotto l’aspetto del . A lanciare il sasso nello stagno, dando pienamente ragione alle nostre nonne, è una ricerca dell’ apparsa sulla rivista , che ha preso in esame quasi 300 giovani adolescenti inglesi da poco diplomati dopo la fine della scuola dell’obbligo. Ebbene, confrontando, attraverso un questionario sulle abitudini alimentari, il rendimento tra i banchi gli scienziati hanno rilevato che chi saltava la colazione al mattino aveva avuto rendimenti nettamente peggiori all’esame. Insomma: scegliete quello che più vi piace, ma non saltate la colazione. é fondamentale per la salute del corpo e della mente.

News correlate

Se le ossa sono fragili, sport regolare e qualche “pietra”!
5/05/2016
News
Si chiama geofagia, ovvero assunzione di pietre con l’alimentazione, il rimedio per rinforzare le ossa. L’...
Una banana per il magnesio perduto degli sportivi? Serve a poco!
31/12/2019
Alimentazione
Il magnesio è un l’undicesimo elemento più abbondante nel corpo umano ed è essenziale per tutti i tes...
In attesa di potere di nuovo passeggiare nei parchi…
13/03/2020
Rimedi della nonna
Un tempo, quando si era giù di morale o non si era al massimo della forma fisica, si proponeva un rimedio nat...