Ciao, sono bollino!

Occhio agli asciugamani per difendersi anche dalle malattie a trasmissione sessuale

Tempo di lettura: 4 minuti

Ce lo hanno detto tante volte. Quando si parla di infezioni da funghi (c.d. ) è fondamentale evitare di scambiarsi asciugamani e altri oggetti per l’igiene personale perché c’è il rischio di contagio dei funghi responsabili di , e irritazione della pelle. A volte però ci si dimentica che questa regola è valida anche per altri tipi di infezione, comprese quelle a trasmissione sessuale. E’ il caso, ad esempio, della , una malattia che si trasmette per via sessuale e colpisce la vagina e l’, cioè il condotto attraverso cui l’urina passa dalla vescica verso l’esterno. L’agente che la causa è un parassita che va a stabilirsi proprio nelle mucose degli organi sessuali e delle vie urinarie più basse, chiamato . Anche se la trasmissione sessuale è la via più frequente di contagio, in alcuni casi può risultare rischioso anche il contatto con alcuni indumenti come la biancheria e gli asciugamani.

Per quanto riguarda i fastidi che l’infezione può provocare, è utile distinguere la presenza dell’infezione nell’uomo o nella donna. Per quanto riguarda il primo, a volte l’infezione può anche passare senza dare alcun disturbo. Tuttavia, molti casi, possono essere presenti un fastidioso bruciore quando si urina, sintomo classico di tutte le infiammazioni delle base vie urinarie, e qualche difficoltà ad urinare, con una condizione simile a quella che si verifica quando la prostata è leggermente ingrossata. Sempre, in caso di fastidi, recarsi dal medico. Nella donna, invece, i disturbi sono sempre presenti: prurito e bruciore alla vagina e soprattutto perdite di colore giallastro. Per fare occorre uno specialista che si basa sull’esame delle secrezioni vaginali che mostrano la presenza del parassita.

In ogni caso, prevenire è meglio che curare. Bisogna quindi fare attenzione all’ e cercare quanto più possibile di avere un uso esclusivo degli oggetti per la pulizia e la cura personale.

News correlate

Quando l’inquinamento può nascere dalla natura
Farmaci di automedicazioneNews
Mal di gola. Tosse. Sensazione di respiro che manca. Infiammazioni delle vie respiratorie. Sono tanti i proble...
Mamma mia, come nasce questo prurito?
Farmaci di automedicazioneNews
Una puntura d’insetto, un alimento che il corpo non sopporta come dovrebbe, il semplice contatto con una sos...
Per il piede d’atleta, non dimenticate il bicarbonato!
News
I farmaci di automedicazione ad azione antimicotica sono fondamentali per chi deve fare i conti con le infezio...