Ciao, sono bollino!

Rosso di mattina, la pioggia s’avvicina

Rosso di mattina, la pioggia s’avvicina
Tempo di lettura: 4 minuti

Per i nostri nonni, abituati a regolare la loro giornata in base alle condizioni meteorologiche e alle previsioni che facevano sulla scorta della loro esperienza, il cielo era una sorta di “guida”. Se “rosso di sera, buon tempo si spera”, quindi diceva loro che con il sole al tramonto le nuvole erano destinate ad andarsene, “rosso di mattina” indicava, invece, un possibile peggioramento delle condizioni meteorologiche. E con esse, accompagnate da nubi e , anche la possibile ricomparsa di dolori legati proprio al mutamento della pressione atmosferica e all’incremento del tasso di umidità.

Anche se può sembrare strano, infatti, ci sono persone che hanno una sorta di barometro interno e il loro è in grado di cogliere non solo l’abbassamento della pressione ma anche l’aumento dell’umidità, reagendo, di conseguenza, con la comparsa di piccoli dolori. Ancora oggi la scienza non è in grado di spiegare completamente il meccanismo che conduce a questa situazione, anche perché ci sono persone che invece sentono riaccendersi i fastidi quando il sole torna a brillare nel cielo, quindi con condizioni meteorologiche esattamente opposte. In ogni caso, sembrerebbe che l’umidità in eccesso potrebbe aumentare i liquidi nell’articolazioni, ad esempio del ginocchio oltre a “caricare” le fibre collagene. Il risultato di questo “combinato disposto” sembrerebbe fare da stimolo ai recettori del dolore, che quindi reagiscono inviando segnali che poi il cervello decodifica, generando disturbi articolari. Sia chiaro: si tratta solo di teorie che in qualche modo però confermano quanto già i nostri nonni sospettavano, semplicemente osservando il cielo.

Per fortuna, ricordiamo che di fronte a questi sintomi occasionali abbiamo l’opportunità di lenire i fastidi con i , ad azione antinfiammatoria e analgesica, che possono essere impiegati per uso topico (ad esempio sotto forma di gel, creme, pomate o ) oppure per via generale, ovvero come compresse o bustine. 

Tags