Ciao, sono bollino!

Se il vento asciuga le lacrime

di lettura: < 1 minuto
il ventoprosciuga le lacrime

In questo periodo le giornate ventose non sono problematiche da affrontare solo perché spingono i a distanza di chilometri, ma anche perché possono “asciugare” gli . Chi soffre di sindrome dell’occhio secco, infatti, può andare più facilmente incontro a bruciori, fastidio alla luce e altri sintomi legati alla carenza del liquido lacrimale che protegge l’occhio. Attenzione a non esagerare con l’esposizione al , oltre che alla !