Ciao, sono bollino!
28 Gennaio 2020

Weekend ad alta quota al riparo dai piccoli disturbi di salute

Occhio all'attività fisica!

Attenzione anche all’attività fisica che, specialmente se esercitata senza allenamento o idonea preparazione, può portare a piccoli incidenti, o contratture muscolari che possono rendere difficile la ripresa quotidiana delle attività. In particolare, in caso di:

  • Contusioni: utilizzare medicinali che contribuiscano a ridurre l’infiammazione, come i (farmaci antinfiammatori non steroidei) e, in caso di gonfiore, rimane utile l’applicazione di ghiaccio, grazie alla sua naturale azione antiedemigena;
  • Contratture muscolari: può essere utile assumere farmaci ad (in compresse o pomate) capaci di ridurre l’infiammazione e, conseguentemente, il dolore, oltre alle sostanze miorilassanti che aiutano a distendere il muscolo dopo uno sforzo troppo intenso o un movimento scorretto. È altresì importante evitare sforzi fisici e prendersi qualche giorno di riposo.

News correlate

L’orticaria che viene dal freddo
29/11/2016
Farmaci di automedicazioneNews
Occhio all'attività fisica! IntroduzioneAttività in montagna: quali i rischi?I disturbi causati dal freddoOc...
Attenzione ai virus venuti dal freddo
1/11/2018
AntinfiammatoriNewsSpeciali e dossier
Occhio all'attività fisica! IntroduzioneAttività in montagna: quali i rischi?I disturbi causati dal freddoOc...
Attenti ai virus dopo lo sport
23/01/2020
News
Occhio all'attività fisica! IntroduzioneAttività in montagna: quali i rischi?I disturbi causati dal freddoOc...