Ciao, sono bollino!

Bimbo mio, come ti misuro la febbre?

Tempo di lettura: 3 minuti
bimbo mio come ti misuro la febbre

La rilevazione della temperatura è importante: con l’ si risolvono i problemi passeggeri. Dieta leggera, giusto apporto di liquidi, controllo dei sintomi, attenzione al fatto che il bambino sia comunque sveglio e vivace. Insieme all’impiego eventuale di farmaci di automedicazione che consentano di abbassare la quando è alta. Queste sono le regole d’oro per affrontare le infezioni nei . Ma bisogna sempre fare attenzione a misurare correttamente la temperatura corporea. I posti dove misurare la febbre – per i bambini – sono essenzialmente il retto, l’ascella, la bocca (sotto la lingua) ed eventualmente l’orecchio. La temperatura comunque varia in base alla zona in cui si misura. Partiamo dalla temperatura ascellare: si parla di febbre quando supera i 37,3°C (quindi dai 37,4°C in poi). La temperatura misurata in sede sub-linguale (bocca) deve superare i 37,5°C per poter parlare di febbre. Nel retto si parla di febbre quando la temperatura supera i 38,0°C (ricordiamo che alla temperatura misurata nel retto va tolto 0,5°C) mentre nell’orecchio la temperatura è considerata normale fino a 37,6°C.  Per il resto, ricordate che la temperatura va sempre controllata con attenzione. E che se è presente febbre, essa è un meccanismo di difesa dell’organismo, che va tenuta d’occhio senza avere l’ansia di farla scomparire in brevissimo tempo. Il consiglio è di cercare di farla scendere quando supera i 38,5 gradi (ovviamente nel caso in cui il pediatra non dia indicazioni diverse) grazie ai farmaci di automedicazione, ad azione antipiretica, che vanno utilizzati leggendo sempre il foglietto illustrativo.

News correlate

Salute e internet: come difendersi dalle bufale on line
News
Oltre la metà degli Italiani si affida al web per cercare informazioni relative alla salute, solo su Google l...
Per vincere lo stress, lavate i piatti!
NewsStress
La strategia è proposta da una ricerca americana. Ma funziona davvero? Il tempo che muta, la tensione ch...
La solidarietà è la migliore medicina al mondo
News
Anche quest’anno Assosalute scende in campo a sostegno della Fondazione Banco Farmaceutico onlus per la XVI ...