Ciao, sono bollino!

Chi vuol vivere sano, non deve mangiare prima di aver fame

Chi vuol vivere sano, non deve mangiare prima di aver fame
di lettura: 3 minuti

Ascoltiamo il nostro . Facciamo in modo che i sistemi di controllo dell’organismo regolino la nostra assunzione di cibo, evitandoci di cadere nella trappola dell’iperassunzione di alimenti che poi conduce non solo al rischio di accumulare tessuto adiposo in eccesso con danni al metabolismo, ma anche a metterci a maggior rischio di e tanti altri fastidi. Insomma, non cediamo ai richiami dell’acquolina in . Ce lo ricorda il vecchio proverbio che segnala l’importanza non lasciarsi andare ai richiami della e di mangiare quando si ha fame e cioè quando l’organismo ha effettivamente bisogno di cibo. In tal senso, avere delle regole nell’alimentazione è davvero fondamentale per il benessere. E non solo sotto l’aspetto della quantità degli alimenti, ma anche e soprattutto sul fronte della qualità e del ritmo di assunzione dei cibi.

Come dobbiamo comportarci, quindi? Innanzitutto rispettate il ritmo dei pasti, ricordando di fare sempre colazione e di cenare presto, scegliendo  di norma e se possibile, una cena leggera. Oltre a queste regole generali, ecco poi  cinque semplici da seguire per la di stomaco e intestino:

  1. L’ è importante, quindi bevete acqua, fondamentale anche per garantire un buon ma evitate di eccedere con gli
  2. Se potete, scegliete cibi poco elaborati, semplici e limitate le cotture troppo complesse come le fritture.
  3. Fate in modo di introdurre i grassi con moderazione sia direttamente nei cibi sia nei condimenti, curando invece di introdurre fibre da vegetali in ogni pasto. 
  4. Se avete in programma pasti particolarmente ricchi, magari in amicizia, ricordate si saltare una porzione/portata, se possibile, e limitate le porzioni stesse. 
  5. Mangiate lentamente perché la prima digestione si fa in bocca, e perché così facendo si gusta maggiormente quel che si ha nel piatto, dedicando al pasto il giusto tempo.

Tags