Ciao, sono bollino!

Umore grigio? Fatevi un’insalata

Tempo di lettura: 2 minuti
Umore grigio Fatevi una insalata
Tra i numerosi consigli che le nostre nonne davano quando una persona era di umore grigio c’era certamente quello di mangiare una bella insalata, magari arricchita con di stagione (via libera all’uva). Oggi la scienza conferma la bontà  di questo rimedio che sembra solo una curiosità. In particolare, per chi si trova ad affrontare un periodo psicologicamente non facile, sarebbe consigliabile ricordarsi di consumare almeno quattro porzioni di vegetali, tra e , ogni giorno. Questo semplice rimedio, peraltro anche gustoso visto che la stagione offre ancora numerose alternative che vengono dal campo, sarebbe in grado di aiutare a migliorare a livello cerebrale la propria percezione e visione delle cose. Lo studio che riporta questa teoria è comparso sulla rivista Social Science & Medicine ed è stato condotto presso l’Università di Warwick, coinvolgendo oltre 7.000 partecipanti in un sondaggio avente l’obiettivo di verificare il ruolo dell’alimentazione nel condizionare l’umore. I risultati della ricerca dimostrano chiaramente l’effetto positivo che la presenza nella dieta quotidiana di ortaggi e frutti vari, ha nel contrasto alla leggera e agli stati ansiosi. Proprio come dicevano le nostre nonne…

News correlate

L’importanza di mantenere un naso “aperto”
Rimedi della nonna
Quando i virus o le infreddature facevano da “blocco” per il libero passaggio dell’aria attraverso le na...
In vacanza, connessi ma non troppo!
NewsStress
Con le vacanze, cercate di staccare la spina, dal lavoro, dallo studio ma anche dalla tecnologia. L’iper con...
Il pomodoro: quando la tradizione culinaria sposa il benessere
AlimentazioneNews
“Mangia i pomodori, che fanno bene alla pelle e aiutano ad abbronzarti”. Tante volte le nonne ci spingevan...