Ciao, sono bollino!

Infezioni di stagione? Ok per il brodo di pollo!

di lettura: 2 minuti
rimedidellanonna_ Infezioni di stagione? Ok per il brodo di pollo!

Stando a quanto riportano gli esperti di antropologia medica è uno dei più usati in tutto il mondo per contrastare gli effetti dei virus dell’ e del raffreddore sull’organismo. Così non deve stupire che le nostre nonne, e non solo loro, fossero solite preparare un buon brodo di pollo quando la si alzava, gli si facevano continui, la non lasciava riposo. Non crediate però che si tratti solamente di un’abitudine dei tempi antichi. Anche la scienza, infatti, è arrivata a dimostrare i benefici di questo alimento, in grado di contrastare l’. A dirlo è una condotta al Nebraska Medical Center di Omaha, che ha trovato spazio addirittura su una delle riviste fondamentali per chi si occupa di problemi respiratori, Chest. In pratica il brodo di pollo porterebbe a rallentare il normale movimento di una particolare famiglia di globuli bianchi, i cosiddetti neutrofili, particolarmente impegnati nella risposta alle infezioni. Grazie a questo meccanismo si otterrebbe un calo della risposta infiammatoria, con conseguente miglioramento dei sintomi legati all’infezione.

È il momento del brodo di pollo