Ciao, sono bollino!

A volte la pelle non sopporta il sudore

di lettura: < 1 minuto
A volte la pelle non supporta il sudore

Iniziano le giornate più calde e specie per chi fa attività fisica, il sudore diventa un compagno di viaggio. Non dimenticate che quando si suda molto a volte possono comparire le sudamine. La sudamina è una sorta di eruzione vescicolosa, che porta la a ricoprirsi di piccole vesciche, a volte contornate da un alone rosso. I fenomeni si manifestano soprattutto sull’addome, sul petto, sulle parti laterali del tronco, sul collo e sulle braccia, raramente sul volto. La malattia dura abitualmente da 2 a 5 giorni. Le vescicole scompaiono e rimane solo una transitoria desquamazione furfuracea della cute. Spesso queste situazioni si accompagnano a prurito, quindi un aiuto per combattere il sintomo può venire dai farmaci di automedicazione che aiutano a far passare la voglia di grattarsi.