Ciao, sono bollino!

La sauna protegge il cuore?

di lettura: 2 minuti
sauna

Uno studio finlandese dice di sì: tutto merito delle alte temperature. La sauna: un momento di , una abitudine consolidata per coloro che amano prendersi cura di sé e da oggi anche un pratica utile per la del e dei vasi sanguigni. Gli uomini che fanno la sauna 2 o 3 volte la settimana avrebbero, infatti, un minor rischio di mortalità, in particolare per malattie cardiovascolari. A dirlo è uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine che ha preso in esame più di 2.300 uomini di età compresa tra i 42 e i 60 anni, seguiti mediamente per 21 anni. Il rischio di malattie cardiovascolari fatali è risultato sempre minore, tante più saune settimanali venivano effettuate. D’altro canto si sa che l’esposizione alle alte temperature, come quelle di una sauna, aiuta a mantenere sotto controllo la pressione e a migliorare la . Attenzione però se avete la pressione bassa: in questi casi, gli effetti immediati potrebbero essere poco salutari.