Ciao, sono bollino!

Occhio agli occhi, sulle piste!

Tempo di lettura: 2 minuti
Occhio agli occhi, sulle piste!
, , lacrimazione. Anche gli , e non solo la pelle, sono a rischio nelle giornate passate ad alta quota. Per questo è sempre importante munirsi di opportune da sole per proteggerli. L’occhio ha un sistema di focalizzanti che porta sulla retina una quantità di luce, e con essa di radiazioni, da 10 a 100 volte superiore rispetto a quella della pelle. Vanno protetti soprattutto i , il cui cristallino (la lente interna all’occhio che si offusca in caso di cataratta), ha una capacità filtrante inferiore rispetto all’adulto. Non va molto meglio agli , che sono invece a rischio per il sommarsi di anni di danni legati all’esposizione alla luce con un conseguente indebolimento dell’efficienza del sistema oculare. Il rischio di incorrere in problemi agli occhi cresce in modo esponenziale tanto più è radicata l’abitudine di esporsi al sole specie perché sulla neve l’intensità delle radiazioni aumenta anche fino al 30 per cento in più, e se aggiungete che vi trovate ad alta quota, rischiate davvero di creare agli occhi problemi fastidiosi.

News correlate

Quando lo sport fa male ai piedi
Farmaci di automedicazioneNews
Attenzione alla fascite plantare: il dolore si combatte con i farmaci di automedicazione. Lo sport fa ben...
Anche in autunno, evviva il nuoto
AntinfiammatoriNews
L’attività fisica regolare in piscina è utile, ma attenzione agli sforzi troppo intensi Il movimento in ac...
Così il movimento “giusto” contrasta il mal di schiena
Farmaci di automedicazione
Avere mal di schiena? Una sorta di maledizione: la colonna vertebrale che sembra bloccarsi quando facciamo uno...