Ciao, sono bollino!

Agitati? Puntate sul tiglio!

Tempo di lettura: 2 minuti
Agitati Puntate sul tiglio

Vi ricordate le sane, vecchie delle nostre nonne? Quando ci si sentiva agitati e non bastava la classica camomilla, le loro mani iniziavano a cercare tra gli armadietti di casa per tirare fuori naturali, capaci di aiutare le persone a vincere lo stress. Tra i consigli della nonna, un rimedio tipico, ma ovviamente non l’unico, erano le foglie di tiglio: grazie ai loro oli essenziali, infatti, è oggi stato confermato che possono giocare un ruolo importante per chi fa fatica ad addormentarsi o magari deve far fronte a un periodo di stress particolarmente intenso. Si tratta solo di un esempio di come recuperare antiche abitudini può rivelarsi utile anche per affrontare le tensioni di ogni giorno, che si riflettono spesso sulla qualità del sonno.  Tra gli altri validi rimedi contro lo stress troviamo la , la lavanda e la classica angelica. Non per nulla, molti farmaci di automedicazione che possono essere assunti quando e stress sono compagni di viaggio per alcuni giorni, si basano proprio sull’azione di queste componenti vegetali. Insomma, anche la scienza impara dalla natura. E dalle nostre nonne!

News correlate

Vecchi segreti di un tempo se la lingua è sporca
Rimedi della nonna
Quando la lingua è “sporca”, velata da una patina bianca, bisogna innanzitutto capire se qualcosa non fun...
Se in agguato c’è il mal di montagna!
News
I piccoli disturbi dell’alta quota colpiscono soprattutto anziani e bambini. Insonnia, agitazione, a vo...
Scrivete i programmi contro l’insonnia della domenica!
Farmaci di automedicazioneNews
Le giornate si allungano e per chi soffre d’insonnia lo “sballo” degli orari rischia di diventare una mi...