Ciao, sono bollino!

Pochi minuti al giorno di esercizio fisico per proteggere il cuore

Tempo di lettura: 3 minuti

Tutti sappiamo che l’ fa molto bene al nostro organismo, così come sappiamo che per affrontare i piccoli disturbi legati al movimento – dalle semplici fino ai , alle e ai dolori articolari – è importante avere nella propria cassetta del pronto soccorso farmaci di automedicazione: grazie alle loro diverse caratteristiche e formulazioni, permettono di alleviare le conseguenze di una distorsione, di una storta, o di una caduta.

Quello che forse tutti non sanno, però, è che si può e si deve fare movimento a tutte le età, evitando sforzi eccessivi e troppo intensi per non mettere a dura prova muscoli e articolazioni. Quando? Ogni giorno, soprattutto se si è ; e basta davvero poco: basterebbe, infatti, solo mezz’ora al giorno, arrivando così alla soglia dei 150 minuti alla settimana che i cardiologi consigliano per la del cuore. Come ottenere questo risultato più facilmente, anche in questo periodo? Passeggiare con il proprio cane è consentito quindi, anche se per pochi minuti, questo può trasformarsi in un momento utile per fare un po’ di movimento.

In alternativa è importante continuare a fare esercizio anche in casa, evitando di fare in sforzi eccessivamente intensi. A dimostrare la stretta relazione tra movimento e salute del cuore, già ampiamente comprovata, vi è una pubblicata su British Journal of Sports Medicine. Gli scienziati hanno valutato le informazioni relative a oltre 7.000 persone del Regno Unito. Il risultato della ricerca è apparso chiarissimo: basta mezz’ora al giorno in più di attività fisica per ridurre del 17% il rischio cardiovascolare e di un terzo nei soggetti che praticano sport intensi regolarmente, come corsa o . Ad ogni modo, basterebbero pochi minuti al giorno per mantenere in forma il e la mente!